in

Assofitness e IEG rafforzano le intese per nuovi progetti, privilegiando il b2b

Pavolucci e Bettini, in quota Assofitness - al centro della foto - hanno un dialogo costante e costruttivo con IEG

La branca di Assosport dedicata alle imprese del comparto fitness e piscina prosegue nel suo ottimo rapporto con IEG, dopo l’esito positivo di RiminiWellness considerando nuovi progetti a beneficio di imprese, operatori e settore in generale

Sicuramente l’ultima edizione di RiminiWellness si è rivalata “tonica” e, per le prime due giornate della fiera, ottimale per le imprese del settore fitness focalizzate sul b2b ovvero circa l’80% delle aziende associate ad Assosport e presenti in fiera. Regalare la domenica ad un b2c sterile fa storcere il naso a diversi imprenditori e questo sarà argomento da approfondire fra aziende Assosport, per operare le scelte più proficue e razionali, che diano precisi ritorni.

Valentina Fioramonti di IEG ha il merito di aver rilanciato in modo convincente RiminiWellness

Sicuramente l’edizione 2024 della fiera rimininese ha ben disposto il vertice di Assofitness, rappresentato da Luca Bettini, presidente, e Andrea Pavolucci, vicepresidente, a proseguire il dialogo con IEG, rappresentata autorevolemente da Valentina Fioramonti, prima artefice di un rialncio della fiera che, nelle precedenti edizioni, complice la crisi pandemica, aveva segnato un po’ il passo. Non possiamo tuttavia dimenticare il ruolo cardine in Assosport – sovente in ombra – svolto da una manager inarrivabile del livello di Sara Zanatta, figura insostituibile che facilita e coordina il dialogo fra le parti.

Oggi il clima è cambiato e il sole splende su RiminiWellness, con la prospettiva di dare ulteriore vigore alla rassegna riminese che, fra le prime novità, potrebbe confermare quella di cambio di data, anticipando di un paio di settimane la kermesse, come da tempo chiedono gli operatori, il cui obiettivo è lavorare e fare business, evitando il caotico weekend del 2 giugno, con problemi logistici e di alberghi sovente sold out. Un problema anche per diversi visitatori professionali, già inopinatamente penalizzati dal costo stellare del parcheggio: 18 euro, che si sosti un’ora o tutto il giorno. Altra criticità da risolvere, perché è iniquo estorcere in questa maniera denaro ad operatori e visitatori della fiera.

Assosport attiva e protagonista a RiminiWellness 2024

Anche perché, all’orizzonte ci sono molte alternative alle fiere, i cui costi sono molto ridotti, pure per i visitatori, e i ritorni verticalmente soddisfacenti e migliori di qualsiasi evento fieristico. Come diciamo da tempo, la scelta dovrà sempre più orientarsi su appuntamenti e iniziative che non durino più di due giorni: Ihrsa, il congresso e expo di maggior richiamo al mondo, insegna parecchio in tal senso, anche se i costi per gli espositori sono veramente impegnativi, così come le sessioni congressuali accessibili pagando cifre impensabili in Italia.

Al di là di considerazioni sulle scelte marketing più felici per le imprese, in particolare se associate ad Assosport – sono tantissime le ragioni per cui qualsiasi azienda, di qualsiasi dimensione, debba associarsi ad Assosport, visto che i vantaggi e le opportunità offerte sono veramemte molte: così tante e diversificate che nessuna associazione di categoria è mai stata in grado di offrire nel settore sportivo- questo è quanto riporta Assosport-Assofitness, circa il dialogo sempre più serrato e sinergico con IEG,  nella sua newsletter settimanale.

ASSOFITNESS E IEG: LE NUOVE INIZIATIVE DEDICATE AL SETTORE FITNESS

Lunedì 1 luglio Luca Bettini e Andrea Pavolucci, rispettivamente Presidente e Vice Presidente del gruppo Assofitness, con Sara Zanatta referente del gruppo in Assosport, hanno incontrato Valentina Fioramonti, Group Exhibition Manager Wellness & Sports IEG, per un debrief su Rimini Wellness e una pianificazione delle attività future. I risultati della manifestazione illustrati da IEG (numero accessi, feedback espositori, presenze operatori B2B, presenze stranieri…), saranno presentati al Gruppo Assofitness nel corso dell’incontro che si terrà online il 26 luglio pv alle ore 11.30.
Unitamente alle informazioni relative alla fiera RiminiWellness 2024, Assosport e IEG hanno verificato l’interesse a collaborare su alcune iniziative future di interesse comune per il settore che saranno oggetto di discussione durante l’incontro del Gruppo Assofitness.

Per chi gradisse sapere molto di più sui vantaggi di essere soci Assosport-Assofitness è possibile scrivere a assosport@assosport.it

Scritto da redazione