in

Assosport: Anna Ferrino e Diadora ricevono il premio Compasso d’oro

Anna Ferrino, presidente di Assosport e leader di Ferrino, ha ricevuto il premio alla carriera Compasso d'Oro 2024

Ineguagliabili protagonisti dell’industria sportiva, sono stati insigniti del prestigioso riconoscimento riservato a pochissimi e dopo una selettiva valutazione

L’industria italiana dello sport, che molto si identifica e raccoglie in Assosport, esprime eccellenze che sono molto apprezzate nel mondo, in particolare grazie al design, uno dei punti dio forza del made in Italy.  Dalla newsletter settimanale di Assosport, la notizia che, in ragione di alti valori espressi, sono stati insigniti dello storico e prestigioso riconoscimento “Premio Compasso d’Oro” la presidente di Assosport, Anna Ferrino (Ferrino)  – premio alla carriera – e Diadora Utility, storica associata Assosport, premiata nella categoria “Design per il lavoro” per la sua scapra Glove Eco.

Il commento di Assosport su questi prestigiosi riconoscimenti

COMPASSO D’ORO: TRA I PREMIATI ANNA FERRINO E DIADORA

Istituito nel 1954, il Premio Compasso d’Oro ADI è giunto quest’anno al 70° anniversario e si conferma il più antico ma soprattutto il più autorevole premio mondiale di design.

Nel corso della cerimonia di consegna dei premi 2024, tenutasi all’ADI Design Museum nella piazza milanese intitolata al premio il 20 giugno us, sono stati premiati 20 prodotti, cui si sono aggiunti i Compassi d’Oro alla carriera, assegnati a 9 personalità italiane e 2 internazionali, e a 3 prodotti long seller. Tra i premiati grande riconoscimento anche al mondo dello sport.
Insignita infatti con un premio Compasso d’Oro alla carriera la nostra Presidente Anna Ferrino, AD di Ferrino, con la seguente motivazione “Una carriera costruita su due pilastri: cultura e sport. Un percorso che parte da lontano, all’interno della tradizione delle imprese di famiglia intese come capacità di trasmissione valoriale prima che economica.”

Nella categoria “Design per il lavoro” premiata invece Diadora Utility con la scarpa Glove Eco disegnata da Cristian Ardissono, con la seguente motivazione “La sicurezza sul lavoro incentivata attraverso la riduzione del peso degli apparati protettivi, il comfort d’uso e un nuovo rapporto forma-funzione, che intende superare l’idea punitiva in genere trasmessa dalle scarpe tecniche.”

Ricordiamo che il premio Compasso d’Oro viene assegnato sulla base di un lungo processo di selezione e valutazione effettuate dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, soci dell’ADI o esterni a essa.

TUTTI I PREMIATI DEL COMPASSO D’ORO

Scritto da redazione