in ,

Assosport-Assofitness e le aziende affiliate protagoniste a RiminiWellness

Assosport-Assofitness registrano il pieno successo a RiminiWellness 2024

L’Associazione confindustriale inanella un nuovo successo di “squadra” sia con un ruolo direttamente coinvolto in diverse iniziative sia con le imprese che hanno richiamato ai propri stand numerosissimi visitatori

Come già documentato in altri articoli su RiminiWellness da wbox.it, l’edizione 2024 si è chiusa registrando la soddisfazione e parere positivi di imprese e visitatori professionali.

Wbox/HA Wellbeing, come media partner della kermesse riminese, conferma questo risultato premiante per chi era presente a Rimini, ma anche per gli sforzi organizzativi e di rinnovamento del IEG Expo,  Fiera di Rimini, capitanata per RiminiWellness da Valentina Fioramonti affiancata dal suo ottimo team.

Da espositori collegati a diverse imprese associate Assosport/Assofitness, come Wbox  confermiamo tuttavia che dopo le prime due giornate, in logica B2B, la fiera poteva chiudersi con la massima soddisfazione delle imprese focalizzate sul professionale: è quindi auspicabile che, nell’edizione 2025 annunciata a maggio del prossimo anno, escludendo quindi il ponte del 2 giugno, si possa realizzare un padiglione B2B che sia accessibile al massimo per tre giornate, evitando di costringere le aziende a sacrificare la quarta ed inutile giornata per chi ha interessi meramente professionali, vanificando investimenti e energie per qualcosa che non ha alcuna ricaduta in temini di business.

Tuttavia, Assofitness/Assosport, che ha una strettissima collaborazione con RiminIWellness, commenta con legittima enfasi positiva l’esito della fiera appena conclusasi. Sul prossimo numero di HA Wellbeing, Assosport riporterà alcune indicazioni di mercato raccolte dal proprio Osservatorio in collaborazione con Les Mills.

RIVIVIAMO GLI APPUNTAMENTI DI RIMINI WELLNESS 2024

La fiera RiminiWellness, evento di riferimento per il mondo del fitness e benessere chiusosi il 2 giugno, ha registrato quest’anno un grande successo in termini di visitatori: sia professionali sia appassionati.
Il gruppo Assofitness di Assosport, presente con circa 30 aziende espositrici, ha garantito all’evento la partecipazione di tutti i brand professionali del settore, offrendo quindi al pubblico un’offerta di grande valore e completezza. In effetti, proprio l’organizzazione ha evidenziato il significativo circolo virtuoso instaurato tra aziende, partner e organizzatori, che ha attratto in fiera un elevatissimo numero di operatori professionali.

Tra le iniziative a cui hanno partecipato Assosport e le aziende associate ricordiamo la cena di networking con le palestre italiane invitate da ANIF e i buyers esteri coinvolti da IEG tenutasi al Club Nautico il 30 maggio. Una importante occasione per incontrare imprenditori del mondo fitness e creare connessioni di valore.
Grande interesse poi per il talk “Nuove Generazioni, nuove sfide, nuove opportunità” organizzato da Assosport, Les Mills e Rex Roundtables.

Partendo dall’analisi commissionata da Les Mills sulle differenti generazioni che frequentano le palestre, 5 imprenditori del fitness selezionati per rappresentare diversi territori, dimensioni e posizionamenti dei club, hanno discusso sull’effettiva composizione del rispettivo pubblico presente e/o atteso nei fitness club e le strategie per attrarre e mantenere i diversi target: dal recruitment del personale ai KPI, sino agli spazi e alla programmazione dei corsi.

Scritto da redazione