in

D.A.W. – Dubai Aquafitness World 2024: che successo!

A DAW di Dubai (26-28 gennaio), entusiasmo, alta professionalità e confronto fra 11 scuole di altrettanti paesi

Una scommessa vinta, con il primo evento di caratura mondiale negli Emirati e l’idea vincente di mettere a confronto stili e modelli di scuole di 11 dei 19 paesi che confluiscono in International Aquatic Academy-I.A.A.

Si è chiusa domenica 28 gennaio la tre giorni di Dubai, Aquafitness World 2024, il primo evento internazionale di IAA. La nutritissima partecipazione di istruttori, esperti ed appassionati (sold out, andando oltre le previsione per numero di iscritti) provenienti da tutto il mondo ha potuto provare finalmente dal vivo gli “stili” acquatici e le tendenze dominanti in ogni parte del mondo.

DAW a Dubai è stata occasione di confronto, condivisione, networking e molto, molto aggiornamento

I paesi più rappresentati numericamente Russia, Italia e Giappone. Vince il premio per il miglior presenter di DAW 2024 Kim Junghoon dalla Korea. Alla portoghese Maria Pia Volpe il premio per la partecipazione e la passione dimostrata durante l’evento. Il Best IAA international Trainer invece va a Ekaterina Kapkhova dalla Russia per il grande lavoro svolto durante il 2023 nell’espandere la cultura del VAS, Vertical Aquatic Styles, l’attività verticale in acqua in tutte le sue interpretazioni o stili.

Kim Junghoon -Korea-, best perfomer a Dubai, fra Antonella Barbieri e Francisco Estevao, dirigenti di punta di IAA

Il grande l’entusiasmo e la passione hanno caratterizzato DAW coinvolgendo i partecipanti e i trainers in un clima di felice ed entusiastico scambio di idee e di proposte. Un successo reso possibile anche dall’ottima organizzazione, la cui regia è stata del referente mondiale di IAA, il top trainer portoghese Francisco Estevao, e di Antonella Barbieri del direttivo di IAA, strettamente collegato all’ente che ha varato il progetto international, European Aquatic Association, rappresentata al meglio a Dubai, in quota Italia, dalla trainer di punta Anna Rita Misciglia.

Ekaterina Kapkhova, Russia, una delle più autorevoli protagoniste dell’evento a Dubai

Dopo questa esperienza tanto ricca, formativa ed espressione delle interpretazioni più aggiornate ed evolute del fitness acquatico, il successo di questo evento può essere considerato solo il primo step di un grande percorso formativo e di confronto su scala mondiale. Quindi… un arrivederci a tutti a DAW 2025.

Scritto da redazione