in

Dai trionfi mondiali degli azzurri ai Trials USA di nuoto 2024

Un fenomenale Gregrio Paltrinieri trionfa anche a Melbourne ph Giorgio Scala _ DBM - Deepbluemedia

Mentre l’Italia del nuoto continua a sorprendere, sede e programma di per la selezione della squadra olimpica statunitense 2024 sono già definiti: le gare si terranno presso lo stadio calcistico di Indianapolis che sarà dotato di tre vasche temporanee

I nostri azzurri nella prima giornata dei Mondiali A Melbourne sono protagonisti di imprese strepitose con l’ennesima consacrazione di Gregorio Paltrinieri e, soprattutto, il fenomenale primato mondiale nella staffetta veloce.

In pratica l’Italia scalza Australia e USA tradizionalmente dominanti nella velocità e si conferma vera potenza natatoria planetaria.

Una staffetta d’oro grazie a quattro velocissimi fenomeni i cui nomi pesano tantissimo e sono la solida certezza per il futuro del nostro nuoto: Alessandro Miressi, Paolo Conte Bonin, Leonardo Deplano e Thomas Ceccon.

La staffettissima azzurra a Melbourne ph Giorgio Scala_DBM – Deepbluemedia

Gli azzurri del nuoto sono ormai un riferimento mondiale e continuano a regalare allo sport italiano trionfi e medaglie pregiate.

In materia di grandi appuntamenti del nuoto, in Italia, parlare due anni prima di sede e programma delle selezioni olimpiche non è frequente e tantomeno è nelle nostre corde (abbiamo altre qualità/capacità): noi preferiamo agire e decidere in tempi più comodi secondo uno stile che tocca il sistema nazionale nel suo insieme.

Non è così in paesi che fanno di programmazione ed efficienza organizzativa il proprio elemento distintivo. La tabella dei tempi limite per accedere ai Trials americani 2024 ne è un esempio.

I tempi limite per partecipare agli US Trials 2024 – periodo 30 novembre 2022- 30 maggio 2204 ph usaswimming.org

Ma quel che colpisce della notizia pubblicata da usaswimming.org è che si utilizzerà uno stadio di calcio allestendo tre piscine temporanee di cui due da 50 m: da febbraio 2023 saranno già in vendita i biglietti a riconferma che il nuoto negli USA esercita sempre un fascino irresistibile e richiama puntualmente il grande pubblico.

US OLIMPIC TEAM TRIALS

Biglietti per tutte le giornate del nuoto 2024 in vendita dal 1° febbraio 2023

Le selezioni delle squadre olimpiche degli Stati Uniti – Il nuoto arriverà a Indianapolis dal 15 al 23 giugno 2024. Per la prima volta in assoluto, l’evento sarà organizzato su un campo di calcio, poiché il Lucas Oil Stadium è scelto per ospitare le selezioni per la qualificazione olimpica davanti a decine di migliaia di persone e di famiglie, amici e fan per nove giorni. 

ph usaswimming.org

Le famiglie dei tesserati a USA Swimming hanno il primo accesso per acquistare i biglietti fino all’apertura delle vendite al pubblico il 1° febbraio 2023. Inizialmente, sono in vendita solo i biglietti per tutte le sessioni (17 sessioni, otto batterie, nove finali). A breve i dettagli sulle vendite di gruppo e sulle opzioni di biglietti a sessione singola e multipla. 

Indianapolis ha ospitato le prove nel 1924 quando la squadra olimpica poi nuotò a Parigi. Cento anni dopo, i Trials tornano a Indy per la selezione della squadra dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. 

Tre piscine temporanee, due da 50 metri e una da 25 metri, saranno installate sul campo del Lucas Oil Stadium, un complesso sportivo e di intrattenimento all’avanguardia e polivalente che ha ospitato eventi prestigiosi come il Super Bowl della National Football League (NFL), la National Collegiate Athletic Association (NCAA) Men’s Basketball Championship, il College Football Playoff National Championship e molti altri. L’Indiana Convention Center, collegato allo stadio, ospiterà la Toyota Aqua Zone di USA Swimming, un’imperdibile area di incontro per fan e appassionati. The USA Swimming House, sarà invece un vivace centro di ospitalità.

Per maggiori informazioni sull’evento clicca qui

usaswimming.org

Scritto da redazione