in

Il webinar CSI su Safeguarding e società sportive (lunedì 17 giugno ore 20.30)

Fondamentale essere preparati su un argomento delicato previsto dalla riforma: il webinar è un bell'assist

Un incontro online suggerito anche da ANIF su un tema delicatissimo su cui ogni società sportiva deve essere preparata, nominando entro il 1° luglio il responsabile contro gli abusi, le discriminazioni e violenze

ANIF sta da tempo sensibilizzando su un problema che forse è sfuggito a qualcuno, ma che è uno dei punti rilevanti della Riforma dello Sport, su cui l’avvocato Alberto Succi è intervenuto in altre occasioni, anche in convegni organizzati da ANIF stessa: il Safeguarding volto a tutelare la sicurezza e la salute dei minori .

Questo il link per iscriversi gratuitamente: https://bit.ly/4e4I4yE
L’appuntamento è per lunedì 17 giugno alle 20.30 e questa è la presentazione esaustiva fatta dal CSI sul
suo portale:

Webinar: Safeguarding e società sportive – Tra adempimenti e modelli di prevenzione

Iscriviti gratis!

Il 17 giugno un incontro online gratuito sui modelli di controllo e di gestione delle attività sportive a tutela dei minori e contro la violenza di genere e ogni forma di discriminazione. Gli adempimenti previsti, nell’ambito della Riforma dello Sport, sono obbligatori per le società sportive, che devono adeguarsi prima dell’inizio della nuova stagione sportiva

Con l’entrata in vigore della Riforma dello Sport, sono state introdotte disposizioni specifiche a tutela della salute e della sicurezza dei minori che svolgono attività sportiva, inclusi appositi adempimenti e obblighi, anche informativi, da parte delle società e associazioni sportive. 

L’articolo 16 del decreto legislativo 39/2021 introduce l’obbligo, in carico alle società sportive, di adottare un modello di controllo e di gestione delle attività sportive a tutela dei minori e contro la violenza di genere e ogni forma di discriminazione, prima dell’inizio della nuova stagione sportiva. 

Quali sono, in concreto, gli adempimenti introdotti dalla Riforma dello Sport? Cosa devono fare le società sportive? Cosa significa safeguarding nello sport di base? Cosa sono i codici di condotta?

Se ne parlerà in un webinar online gratuito, organizzato dal CSI, che si terrà lunedì 17 giugno 2024 alle ore 20:30 sul tema “Safeguarding e società sportive – Tra adempimenti e modelli di prevenzione”

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il modulo presente al seguente link: https://bit.ly/4e4I4yE
Il link per la partecipazione al webinar sarà inviato via mail agli iscritti.

Nel corso dell’incontro, moderato da Michele Marchetti (coordinatore dell’area segreteria generale e welfare della presidenza nazionale del Centro Sportivo Italiano), sono attesi gli interventi dell’avv. Raffaela Sabatini (Presidente CSI Terni), Alessandra Pietrini (referente Policy CSI nazionale – area welfare), avv. Paola Metalli (ufficio giuridico-fiscale CSI), dott. Francesco Tramaglino (ufficio giuridico-fiscale CSI), Alessio Franchina (coordinatore area comunicazione e innovazione tecnologica).

Nel webinar verranno fornite informazioni ed indicazioni operative, oltre ad alcuni strumenti utili alle società sportive per rispettare tutti gli adempimenti previsti dalle normative vigenti. 

L’incontro è organizzato nell’ambito del progetto Sport Point finanziato da Sport e Salute e dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Scritto da redazione