in , ,

Invecchiamento ed esercizio fisico: indagine USA

Otto ore di esercizio fisico alla settimana allungano la vita di 4,2 anni e aiutano ad invecchiare in salute ph freepik

Le patologie da invecchiamento sono arginabili con qualche ora di allenamento alla settimana, sia per restare in salute sia per allungare la vita restando autosufficienti

Che l’attività fisica aiuti a prevenire patologie più o meno importanti e permetta di invecchiare in salute, ormai è noto a tutti, anche ai sedentari. Tuttavia, fra esserne consapevoli e attivarsi per interpretare stili di vita che favoriscano una longevità senza condizionamenti fisici e patologici, il passo è più lungo di quanto si possa immaginare. Ancor più per chi è meno giovane, sia per un fatto culturale che per abitudini negative e inibizioni difficili da superare.

L’ultima indagine statunitense, evidenziata da Fitt Insider in forma sintetica ma molto eloquente, mette in evidenza come la propensione all’esercizio fisico declini fra la popolazione americana con l’avanzare dell’età.

Anche la forza, negli anziani, va allenata per aiutare a mantenere tono muscolare e prevenire incidenti da cadute o perdita di equilibrio ph freepik

In Italia, pur mancando un’indagine mirata, possiamo stare certi che questi dati siano peggiori, pur noi avendo un’aspettativa di vita più alta. Il problema italiano non è certo la longevità, ma il fatto che la maggioranza degli anziani non sia autosufficiente per patologie e problemi motori che l’esercizio fisico escluderebbe o ridurrebbe di molto.

A fini di conoscenza e comparativi questa è la sintesi della ricerca riportata da Fitt Insider

ESERCIZIO FISICO INVECCHIAMENTO SANO



Gli studi suggeriscono che l’esercizio fisico di 5-8 ore a settimana può aggiungere 4,2 anni di vita.

• Gli sport ricreativi regolari come il tennis e il golf riducono il rischio di mortalità per tutte le cause del 13%.

Una meta-analisi del 2020 ha rivelato che l’inattività aumenta la probabilità di Alzheimer del 53%.

Inoltre, l’allenamento della forza aumenta la densità muscolare e ossea per proteggere dalle cadute, che colpiscono 36 milioni di anziani ogni anno e causano oltre il 95% delle fratture dell’anca.

Incoraggiare il movimento quotidiano è il primo passo per prevenire le malattie legate all’età.

Esercizio fisico, soprattutto immersi nella natura, è attività sicuramente piacevole ed è fondamentale per invecchiare in salute ph freepik

Scritto da redazione