in , , ,

Mental Wellness, molto più di un trend: un bisogno sempre più diffuso

Meditazione e natura come rimedi per una condizione mentale ottimale ph freepik

La salute mentale condiziona molto anche quella fisica: quindi allenare mente e corpo aiuta a trovare una dimensione di cui sempre più persone sono alla ricerca

L’APPROFONDIMENTO DEL WEEKEND

info@wbox.it

Non diciamo nulla di nuovo sottolineando che il benessere mentale è oggi uno dei traguardi che buona parte della popolazione occidentale agogna.

Soprattutto post covid questa tendenza è andata crescendo prima negli USA, ma quasi parallelamente anche in Europa. Non è un caso che sul numero di gennaio 2024 di HA Wellbeing, Gianluca Scazzosi, nella sua rubrica dedicata agli Over 50 (50 Plus) e alla longevità approfondisca il tema della salute mentale e dell’allenamento da riservare alla mente o, meglio, al tempo da dedicare alla meditazione.

ph freepik

Il successo crescente di meditazione, yoga e pratiche che aiutano ad isolarsi e recuperare un sano equilibrio mentale si riverbera in positivo negli stili di vita delle persone e nella condizione fisica, che, oltre all’allenamento, necessita di un’equilibrata condizione mentale.

Meditazione e salute mentale ben condizionata abbinati ad un adeguato esercizio fisico sono abitudini chiave per vivere o invecchiare in salute ed aspirare ad una rilevante longevità,

Il Global Wellness Institute (GWI) ha sviluppato una delle sue tante ricerche proprio sul tema della salute e del benessere mentale e questo è quanto è una parte di quanto è emerso circa i nuovi trend coerenti con l’obiettivo di stare mentalmente bene:

MENTAL WELLNESS INITIATIVE

TENDENZE 2023

Negli ultimi anni, il benessere mentale è diventato un obiettivo primario nei programmi e nelle iniziative di benessere a causa di livelli senza precedenti di depressione, ansia, stress, problemi del sonno e altro ancora. Le tendenze della Mental Wellness Initiative 2023 di GWI esplorano nuovi aspetti del benessere mentale, dalla ricerca all’impegno.

TREND 1: LA SENSORIALITÀ PRENDE VITA

Esiste una nuova comprensione dell’importanza degli elementi non visivi e multisensoriali che ci circondano – e della loro stratificazione – negli spazi di salute e benessere (profumo, uditivo, tattile). Questi elementi supportano un ambiente che promuove uno stato pieno di risorse e allevia le risposte negative allo stress supportando al contempo le risposte positive allo stress. Un esempio è la varietà di esperienze multisensoriali presenti in natura.

TREND 2: LA NATURA COME LUOGO DI FITNESS PER ECCELLENZA

C’è un approfondimento della comprensione della natura e del cervello. Nello specifico, il funzionamento del cervello è più ottimale quando l’esercizio viene svolto nella natura rispetto che al chiuso.
Fonte: https://www.nature.com/articles/s41598-022-26093-2

 

TREND 3: TUTTI DEVONO ESSERE COINVOLTI NEL BENESSERE MENTALE DEI GIOVANI

C’è anche una proliferazione di programmi di benessere mentale per i giovani come mezzo per combattere la continua crisi di salute mentale delle nuove generazioni in tutto il mondo. Un esempio chiave è la creazione di un museo online, parte di un nuovo e innovativo progetto di ricerca da 2,61 milioni di sterline noto come ORIGIN, ospitato dall’Oxford Health NHS Foundation Trust. Il progetto, guidato da ricercatori dell’Università di Oxford e finanziato dal National Institute per la ricerca sanitaria e assistenziale, collega le esperienze culturali come percorso verso il benessere mentale.

 

TREND 4: IL POTERE DELLA GUARIGIONE COLLETTIVA

Molte nazioni in tutto il mondo stanno facendo i conti con un passato che condonava e addirittura promuoveva la schiavitù sistemica, il razzismo e il trattamento disumano delle popolazioni autoctone e sottorappresentate. La guarigione dal trauma storico collettivo è qualcosa che le società stanno riconoscendo e si stanno muovendo verso la riconciliazione. Compassione e gentilezza sono i semi per una nuova generazione e per il futuro delle nazioni.

L’aumento del coaching per giovani adulti (adolescenti fino ai 20 anni) fornisce indicazioni per orientarsi in un panorama in continua evoluzione

In merito interviene anche Antony Vennare (Fitt Insider) con cui wbox ha una collaborazione grazie alla quale vengono scambiati alcuni approfondimenti su diverse tematiche. In questa circostanza ripotiamo un recente articolo del portale americano

IL BENESSERE MENTALE È AL PRIMO POSTO

Si prevede che la categoria raggiungerà i 330 miliardi di dollari entro il 2027.
Crescerà a un tasso di CARG del 12,8% nei prossimi cinque anni.
• L’interesse dei consumatori per la salute cognitiva e del sonno è aumentato del 139% rispetto al 2019.

Incassando, le aziende stanno aumentando gli integratori, i sensori e le nuove soluzioni per affinare o ridurre lo stress.

SENSI, SPAZIO E SONNO

Dai bagni sonori all’aromaterapia e alle vasche di deprivazione sensoriale, le persone sono affamate di strumenti per calmare il proprio sistema nervoso. Per una migliore routine della buonanotte, sempre più persone stanno integrando materassi intelligenti e dispositivi indossabili nella loro esperienza di sonno.

ph alexeyzhilkin by freepik


NUTRACEUTICI

Promettendo di migliorare la salute del cervello, gli alimenti e le bevande funzionali stanno infondendo la medicina vegetale e ingredienti di derivazione psichedelica come CBD, THC e funghi medicinali.

AUTO-MIGLIORAMENTO

Cercando libri di aiuto, app, gruppi di supporto, life coach, guru online e organizzazioni, i consumatori sono sempre più impegnati a migliorare se stessi.

CONSAPEVOLEZZA

Diffondendo la consapevolezza, il successo di Headspace and Calm ha aperto le porte a pratiche correlate come il lavoro di respirazione, i ritiri e gli studi di meditazione.

Ma, mentre l’industria del benessere ne trae profitto, la crisi della salute mentale continua a peggiorare, segnalando una disconnessione tra la consegna e i risultati.

Mentre le aziende lavorano per trovare soluzioni più efficaci, vale la pena notare che il benessere mentale non richiede necessariamente di spendere soldi: il supporto della comunità e il tempo trascorso nella natura sono rimedi gratuiti.

Come dai la priorità al benessere mentale? Condividi i tuoi consigli, le tue abitudini e i tuoi prodotti preferiti

Global Wellness Institute

Scritto da redazione