in ,

MYZONE ACCRESCE IL SUO VALORE

Con l’ingresso del finanziatore BGF, la valutazione Myzone cresce a 102 milioni di dollari

Sono più di 9.000 i fitness club che utilizzano Myzone nel mondo; la società che, grazie ai 17,2 milioni di dollari assicurati da BGF, vale complessivamente 102 milioni, supera infatti i 2 milioni di dispositivi utilizzati in centri sportivi e altre realtà di 84 paesi. A beneficiare della tecnologia wearable di Myzone sono infatti anche centri medici, università, scuole e squadre di vertice di diverse discipline sportive.

Myzone e BGF logos

Una serie di ottime ragioni perché la britannica BGF, affiancata da Vin Murria, l’influente leader inglese esperta in tecnologia, investissero nella società sorta undici anni fa. BGF è stata considerata dal vertice Myzone il partner ideale per sostenere i propri piani di crescita. Una convinzione ribadita dal CEO della società tecnologica, Phil Whittam che punta ad una accelerazione dei programmi futuri, cui guarda con convinzione la stessa BGF.

MZ-Switch by Myzone
MZ-Switch, ph Myzone

L’ultimo gioiello tecnologico Myzone è stato MZ-Switch, il primo cardiofrequenzimetro intercambiabile al mondo adattabile a torace, polso o braccio. L’iniezione finanziaria permette un potenziamento delle azioni avviate grazie a MZ-Switch, con l’ingresso in molti nuovi mercati senza perdere di vista il rafforzamento della propria posizione nel settore health e fitness.

MZ-Switch

Fonti www.bodymedia.de; www.clubindustry.com; www.myzone.org

Scritto da redazione