in , ,

Quale male affligge il settore del fitness e delle piscine?

Avere una visione innovata aiuta a creare un team vincente e a puntare insieme a traguardi ambiziosi ph freepik

Come Elon Musk può darci una mano ad uscire dalla staticità in cui si trova il settore fitness terrestre ed acquatico

Questo articolo è stato pubblicato su HA Wellbeing di maggio-giugno 2024

info@smilingcoachsystem.it 

Elon Musk ha una strategia? O è semplicemente là fuori a darci dentro? Osservando le numerose aziende di Musk, emergono temi comuni in tre aree: cosa si adatta alla sua visione dei problemi da risolvere, come progetta un’organizzazione come soluzione a tali problemi e perché riesce a mobilitare in modo così efficace le risorse verso tali soluzioni.

Musk cerca problemi che richiedono la navigazione su vasta scala e il superamento della complessità.

Elon Musk ph GQ Italia

Il plurimiliardario è motivato ad affrontare problemi, anche a lungo termine. Perseguire soluzioni a grandi problemi, per Musk, può essere motivante per le società e può spingere i propri collaboratori a raggiungere risultati estremamente ambiziosi.  La forza di Musk sta nell’essere disposto a perseguire sensazionali obiettivi e quasi “irraggiungibili”, e i suoi collaboratori sono ben consapevoli che stanno cercando di raggiungere traguardi apparentemente impossibili. La visione di Musk è una guida che determina la sua stessa convinzione che la produttività aumenta molto di più se riesce a condividere con i propri collaboratori il concetto: “fare richieste realizzabili appaga molto di più rispetto ad obiettivi impossibili da raggiungere”. Il senso della visione di Musk è che porsi dei limiti è di per sé il problema.  

La forza di Musk sta nell’essere disposto a perseguire obiettivi ambiziosi e quasi “irraggiungibili”, e i suoi collaboratori ne sono ben consapevoli

Un problema che spesso si evidenzia nel settore del benessere è principalmente la mancata capacità, da parte degli imprenditori, di fare previsioni accurate. Nel 2024, si segue (ancora) in modo lineare il controllo dell’azienda e dei processi predisposti per erogare i servizi, ma la complessità non concede tempo o l’incapacità di affrontare tempestivamente le situazioni negative che possono far implodere le aziende.  Gli imprenditori faticano a stabilire scadenze realistiche, in particolare sui progetti semplici e/o complessi. Spesso si evince che le aziende del settore fitness vivono il quotidiano,” oggi sono vivo domani non lo so”!

Essere visionari e capaci di nuovi modelli organizzativi è una delle chiavi per prevalere sulla concorrenza ph freepik credit ruslanbatiuk

È difficile che prevalgano più piani strategici per raggiungere gli obiettivi ed una stabilità seria delle proprie aziende.  Superare problemi “veri” ha lo svantaggio che per superarli ci voglia tanto tempo e che il percorso preveda molti ostacoli lungo il cammino. Il burnout e la disillusione sono rischi reali.  Lavorare 70 ore a settimana, allontana le persone, i talenti e coloro che hanno desiderio di operare in una società ben solida e di sani principi.  Quindi bisogna essere visionari capaci di prevenire i cambiamenti e le aspettative dei target di consumatori.

Organizzazione, questa parola che spesso utilizziamo in molti contesti lavorativi, per Musk, nello specifico , significa impegnarsi  in una strategia di integrazione verticale ovvero, una “filiera” in cui ogni persona si occupa di step differenti e i prodotti ( per noi servizi) insieme soddisfano le aspettative dei clienti.  Questo approccio strategico aiuta le società a godere di molti benefici: controllo dei processi, riduzione dei rischi, abitudini positive per migliorare la capacità produttiva del singolo componente lo staff, una maggior personalizzazione dei servizi erogati, lo sfruttamento di economia di scale e la “conservazione” del talento organizzativo. 

Bisogna essere visionari capaci di prevenire i cambiamenti e delle aspettative dei target di consumatori

Nel nostro settore, oggi, le strategie di integrazione verticale sono utili per rendere unici  i sistemi di ogni singola società  senza dovere “combattere” con la concorrenza.  Questo tipo di strategia verticale consente di organizzare e gestire le varie fasi di un processo per l’erogazione del servizio. Studiare, creare e gestire, sono alcuni dei tanti punti forti di Musk: infatti la sua forza sta nel gestire direttamente le varie fasi di una catena del valore aziendale. La sua società che produce “razzi”  crea e produce il 70%  dei razzi ( scusate il gioco di parole): rispetto alla concorrenza gli consente di avere  grandi vantaggi, ad esempio una società che produce e lancia veicoli spaziali della Nasa, fornisce solo l’integrazione del sistema e le operazioni di lancio facendo affidamento su oltre 1200 subappaltatori  per tutte le altre operazioni (provate a pensare i tempi, lo spreco e le difficoltà di proiettare tutte queste imprese in un obiettivo comune).

Pochi imprenditori investono su nuovi servizi studiati ad hoc per i consumatori che si aspettano proposte capaci di attrarli, proprio per la completezza delle offerte

Siamo chiamati ad introdurre nuovi sistemi, il servizio ha bisogno di offrire attività complementari a quanto e come eroghiamo oggi i servizi: il problema è che nessun imprenditore vuole impegnarsi con nuovi servizi studiati ad hoc per le generazioni di consumatori che si aspettano proposte capaci di attrarli, proprio per la completezza delle offerte (non significa avere tutto, a volte tutto non appaga) ;  di fatto pochi o quasi nessuno degli imprenditori vuole impegnarsi con nuove frontiere di servizi e di organizzazione dei talenti facenti parte del team. I collaboratori dovranno essere visti come specialisti delle varie fasi dell’erogazione dei servizi (ricordate la filiera), persone responsabili con abilità specifiche dei compiti affidati.

Le logiche imprenditoriali che devono guidare una palestra o una piscina non sono dissimili da quelle di una grande impresa di altri comparti ph freepik

Non bisogna aspettare che il mercato maturi, altrimenti si incorrerà in una serie di rischi da cui sarebbe difficile emergere: il Mondo si muove in fretta!  Scegliete di guidare il mercato e di gestire le organizzazioni in modo tale da appagare voi, i colleghi e i consumatori, altrimenti sarete sempre ad inseguire.    

Scegliete di guidare il mercato e di gestire le organizzazioni in modo tale da appagare voi, i colleghi e i consumatori, altrimenti sarete sempre ad inseguire   

Ho deciso di utilizzare strategicamente le “modalità” di agire di Musk, anche come provocazione rivolta a tutti (sono consapevole di sue idee gestionali “stravaganti”, per così dire…) e condividerla attraverso esempi pratici, utili ma soprattutto stimolanti nell’essere visionari proiettati al futuro, che immancabilmente cambierà i servizi e le aspettative dei consumatori (contrasto con Musk sulla gestione delle risorse umane, ma condivido le scelte visionarie organizzative):

  1. Oggi più che mai le società del settore hanno la responsabilità di essere ottimi leader. Poiché le organizzazioni e le società in generale si trovano ad affrontare tempi particolarmente difficili, una leadership compassionevole potrebbe fare davvero la differenza per il futuro successo aziendale.
  2. Creare un ambiente di lavoro che adotta un approccio strategico e globale per fornire condizioni fisiche, culturali, psicologiche e lavorative che massimizzano la salute e il benessere degli operatori, migliora la qualità dell’assistenza e ottimizza le prestazioni organizzative.
  3. Circondatevi delle migliori risorse, la specializzazione nel nostro settore sostituirà il multitasking
  4. “Le persone dovrebbero perseguire ciò che le appassiona. Ciò li renderà più felici di qualsiasi altra cosa. (Elon Musk)
  5. Concentrarsi su una visione più ampia, non rendere l’azienda statica (sempre le stesse azioni)    
  6. Non cercate di migliorare i servizi che ormai sono obsoleti, un servizio obsoleto resterà sempre un servizio mediocre.   
  7. Non essere degli imitatori, non offrite servizi simili a quello che già offrono altre aziende.
  8. Trovare nuovi modi per affrontare il mercato;
  9. Confrontarsi (leggendo) ciò che fanno imprenditori di altri settori
  10. Rigenerate la vostra vision al passo con i tempi 

La specializzazione nel nostro settore sostituirà il multitasking

Le palestre di successo dipendono da imprenditori capaci di una visione e di modelli organizzativi che fanno la vera differenza ph freepik

Scritto da Gerardo Ruberto