in , ,

Technogym: ricavi 2023 a 808 milioni di euro e 77 di utile

Un eccellente 2023 quello di Tecnogym per vendite e utile ph Technogym

Ottimo il 2023 dell’azienda di Cesena, che cresce sensibilmente e si conferma tonica anche in Italia, con un incremento del 20,8%

I segnali da tempo erano positivi e Technogym, anche nel 2023 appena concluso, conferma un trend di crescita rilevante del fatturato (+12%) con un totale di 808 milioni di euro, confortata ancor più da aumento dei profitti del 18,2%: da 66 milioni di euro ora è a 77 milioni), in particolare in Europa, pur incrementando bene le vendite anche in altri continenti. Quotata in borsa dal 2016, l’azienda guidata da Nerio Alessandri ufficializza i propri risultati con puntualità non abituale per altre imprese nel panorama mondiale e ancor più nazionale.

Nerio Alessandri al 25° Wellness Congress ph Technogym

L’area in cui Technogym performa meglio resta l’Europa, dove ha raggiunto 378 milioni di euro, non troppo lontano dalla metà di tutto il fatturato. Un dato che vale +13,5%, al netto dei ricavi Italia: infatti, nel proprio Paese, l’azienda di Alessandri è cresciuta del 20,8%, che tradotto in euro si avvicina a 77 milioni contro i 63,65 dello scorso anno.

L’EBITDA Adjusted è pari a 152 milioni di euro: un aumento di 20,1 milioni di euro (+15,2%) rispetto ai 132 milioni dell’esercizio 2022.

Tornando al fatturato export per regione, la crescita di Asia e Nord America si attesta rispettivamente al 5,4% e 5,8% con un fatturato di 115,7 milioni di euro e 107 milioni.

In coerenza con gli investimenti fatti, cresce del 29,8% in Middle East (108,7 milioni di euro) e del 24% nel Centro e Sud America (21,7 milioni di euro).

Il segmento BtoB 2023 per Technogym vale 642,4 milioni di euro (+15,5%) mentre tiene il BtoC con un +0,2% pari a 165.671 milioni di euro.

ph Technogym

Fonte https://corporate.technogym.com/it/comunicato-risultati-finanziari-2023#:~:text=I%20ricavi%20totali%20dell’esercizio,14%25%20a%20cambi%20costanti).

Scritto da redazione