in

TECO+ nella top 100 dell’Architettura

L'impianto di Ortignola- Imola progettato da Studio TECO+

Lo Studio di Bologna, specializzato anche nell’impiantistica sportiva, è fra i migliori 100 studi di progettazione come indica il rapporto dell’Industria Italiana dell’Architettura e delle Costruzioni

Grande merito di TECO+ e un risultato che non sorprende, in ragione della qualità da sempre espressa da professionisti di prim’ordine. Una delle realtà nazionali più accreditate nella progettazione di strutture pubbliche e complessi sportivi figura ufficialmente nell’élite degli studi professionali di Architettura.

I soci di Studio TECO+

Un rilevante traguardo conquistato per le ineguagliabili autorevolezza, credibilità, qualità professionale che hanno portato lo studio di Bologna, guidato mirabilmente dall’ingegnere Carlo Rotellini e i suoi soci, a questo prestigioso riconoscimento.

Come recita il web di Studio TECO + stiamo parlando di un gruppo di professionisti (oltre 30) che si distingue nella progettazione di edifici pubblici o residenziali, stagliandosi anche nell’impiantistica sportiva d’eccellenza.

Nel 1989 nasce Te.Co. Architetti e Ingegneri Associati che nel 2005 diventa TECO+partners per la fusione con BeaStudio Architetti Associati. Nel 2022 lo studio professionale si trasforma in una Stp Srl formata da 4 soci senior, con un team di 30 collaboratori, architetti, ingegneri, designer e professionisti a supporto della progettazione.

Studio TECO+ è specializzata nella progettazione di edifici e complessi residenziali, scolastici, sportivi, uffici e sedi produttive in Italia e all’estero. Opera in Svizzera, Russia, Arabia Saudita, Bahrein, Angola, Iran confrontandosi con contesti e culture diversi.”

Ristrutturazione e ampliamento del Palasport “Allianz Club”, Milano:è una delle opere progettate da Studio TECO+

Noi che abbiamo a più riprese toccato con mano l’alta professionalità di Carlo Rotellini e dei suoi colleghi, avvalendoci in passato anche di contributi editoriali che hanno nobilitato le pagine di HA Wellbeing (allora Happy Aquatics), tributiamo un grande plauso al Top Team italiano della progettazione.

Questo il comunicato social diramato da Studio TECO+

Nel Rapporto 2023 sull’industria italiana dell’Architettura, dell’Ingegneria e delle Costruzioni, edito da Guamari Srl, TECO+partners entra nella top 100 degli studi di architettura in Italia.”

Scritto da redazione